Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-19272
presentata da GIOVANNI RUSSO SPENA mercoledì 21 dicembre 2005 nella seduta n.723


RUSSO SPENA. - Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. - Per sapere - premesso che:

alcune settimane fa Trenitalia SpA, a seguito della presenza di zecche e cimici nei vagoni passeggeri, procedeva alla soppressione del treno Intercity Reggio Calabria - Lamezia Terme -Bari;

la stessa Trenitalia provvedeva alla istituzione di alcune corse sostitutive con autobus i quali impiegavano circa 9 ore per coprire l'intero tragitto creando notevoli disagi soprattutto ai numerosi viaggiatori pendolari;

con l'entrata in vigore dell'orario invernale (12 dicembre 2005), Trenitalia S.p.A. ha deciso di abolire l'Intercity Reggio Calabria - Lamezia Terme - Bari anche dall'orario ufficiale e, conseguentemente, procedeva alla soppressione degli autobus sostitutivi;

con l'entrata in vigore del suddetto orario il percorso che collega le suddette città è servito soltanto da treni regionali che per l'eccessivo orario di percorrenza provoca enormi disagi per i passeggeri;

per raggiungere la città di Bari solo per la tratta Lamezia Terme - Bari occorre effettuare mediamente 5 cambi di treno -:

se sia conoscenza dei fatti esposti in premessa;

se non ritenga la decisione di sopprimere il suddetto servizio lesiva dei diritti dell'utenza alla mobilità e una ulteriore condanna all'arretratezza per le regioni meridionali;

a che punto sia la procedura di disinfestazione delle suddette carrozze;

se intenda intervenire presso Trenitalia per chiedere il ripristino e il potenziamento del collegamento diretto Reggio Calabria - Lamezia Terme - Bari. (4-19272)